Untitled 1 Responsive Flat Dropdown Menu Demo
345.10.21.980      Ennegitech di Novello Giorgio       info@ennegitech.com  
   
Agenzia Web  
Siti Internet
Database

Windows 10, verso la cancellazione di Internet Explorer

Un nuovo passo verso l'abbandono definitivo di Internet Explorer, con più di mille siti (almeno all'inizio) che verranno lanciati attraverso il più moderno (e supportato) Edge su base Chromium



Volenti o nolenti gli utenti di Windows si sono dovuti progressivamente allontanare da Internet Explorer, browser web passato alla leggenda più per le sue caratteristiche negative che per le sue doti. Microsoft ha rilasciato una prima versione di Edge, il suo sostituto, in chiave moderna (forse fin troppo), per poi tornare sui propri passi con una nuova variante basata su Chromium.


A partire da Windows 10 20H2 questa versione è adesso nativa sul sistema operativo, e l'abbandono definitivo di Internet Explorer sembra essere ormai una priorità di Microsoft. Dopo aver diffuso un aggiornamento per installare il nuovo Edge su base Chromium su quanti più sistemi possibile, Microsoft ha in programma di forzare l'esecuzione di oltre mille siti web su Edge.

Nello specifico, come segnalato da ZDNet, a partire dal prossimo mese se si tenta di accedere a un sito web "non compatibile" con Internet Explorer, il sistema effettuerà un redirect forzando la riproduzione del sito sul nuovo browser Edge. La fonte ha anche registrato un video in cui viene mostrato il modo in cui opererà la novità su Windows 10.

Nella lista dei siti che verranno lanciati automaticamente su Edge si leggono tantissimi nomi, e non solo di siti web sconosciuti ai più. Fra questi troviamo Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, diversi servizi Google, e ancora Microsoft Teams e diversi siti web relativi a sistemi di home banking e altri brand di grosso calibro. Secondo una pagina di FAQ di Microsoft la novità verrà distribuita su Microsoft Edge versione 87, che è prevista al debutto per il prossimo 19 novembre.


Un cambiamento non da poco è anche il fatto che Edge recupererà i dati di navigazione da Internet Explorer, a meno che alla prima esecuzione non si tolga il segno di spunta dall'opzione che verrà mostrata nella schermata di avviso 



 

© 2015-2020 EnnegiTech di Novello Giorgio. Tutti i diritti riservati.
e-Mail: gio.nov@outlook.com  Tel: 345.10.21.980
Via San Romolo, 29/7 - 16157 Genova (GE)
P.I.: 01195440993

Sviluppato da Ennegitech su MFKit 2001